Pelle matura: 6 consigli per una beauty routine perfetta


07 November 2018

Una pelle secca e disidratata può accentuare i segni del tempo e favorire addirittura la comparsa di nuove rughe. Ecco perché prendersi cura della pelle matura diventa ancora più importante per preservarne la luminosità e la freschezza. Ti suggeriamo qui 6 mosse per non sbagliare!

1. Detersione al mattino e alla sera

Se durante la notte si possono depositare sulla pelle del viso polvere e impurità, alla fine della giornata è necessario lavare via trucco, inquinamento e residui di cosmetici: per questo, una beauty routine efficace deve prevedere una detersione accurata sia la mattina che la sera, da effettuarsi con un prodotto delicato e rispettoso della tipologia di pelle.

Ma per pulire il viso ancor più in profondità, eliminare le cellule morte e favorire la rigenerazione cellulare, acqua e detergenti non bastano: in questo caso, infatti, è consigliabile ricorrere ad un esfoliante a grana fine, da applicare sul viso una volta alla settimana.

2. Scegliere i cosmetici giusti

In generale, tra gli attivi anti-age più efficaci rientrano i retinoidi, derivati della vitamina A che non solo stimolano la pelle a produrre più collagene, ma dispongono inoltre di una leggera azione esfoliante che consente di rimuovere la pelle morta e attenuare le rughe.

I cosmetici contenenti retinoidi, però, possono risultare aggressivi per la pelle, motivo per cui sulle zone più delicate del viso così come nel caso di pelle sensibile e reattiva, è meglio propendere per prodotti appositamente formulati, come per esempio l’Ultra Lift Gel di Promedial, un gel trasparente e fresco, dalla texture leggera e vellutata, in grado di idratare in profondità e rigenerare la pelle sensibile, attenuando rughe e segni del tempo. La sua peculiare composizione, infatti, comprende lo Xylo-oligosaccharide, una fibra prebiotica che potenzia l’azione desensibilizzante sui batteri patogeni, Tripeptidi di Soia, che stimolano la produzione di collagene, estratto di semi d’uva, dall’azione antiossidante, ed estratto di corteccia di Filodendro, rassodante e tonificante.

3. Idratare, idratare e ancora idratare

Dopo la doccia al mattino così come dopo aver lavato il viso la sera, è bene spalmare subito sulla pelle un velo di Lozione pre-idratante, che blocca l’umidità nella pelle garantendo un’idratazione profonda e facendo apparire il viso più morbido e liscio, minimizzando le rughe.

4. Non dimenticare la protezione solare

Il sole invecchia la pelle. Per questo è indispensabile utilizzare tutti i giorni una protezione solare adeguata, così da bloccare l’azione nociva di UVA e UVB.

Inoltre, è bene evitare di ricorrere a lampade solari e lettini abbronzanti, che oltretutto espongono ad un aumentato rischio di melanoma, il più diffuso tumore della pelle.

5. Fare le scelte giuste a tavola

L’alimentazione ha un impatto molto potente sulla bellezza della pelle: infatti, più sana è la dieta e maggiori sono i nutrienti che la pelle ha a disposizione per combattere l’invecchiamento.

Oltre a frutta e verdura, fonti indispensabili di acqua, vitamine e altri importanti nutrienti, per contrastare la comparsa delle rughe e mantenere la pelle bella e luminosa è consigliabile portare in tavola cibi ricchi di acidi grassi Omega-3, come olio extravergine d’oliva, salmone, noci e mandorle.

6. Addio sigarette

È un dato assodato: i fumatori vedono comparire sul viso le rughe in anticipo rispetto a coloro che non fumano.

E oltre alle sostanze nocive contenute nelle sigarette, è lo stesso atto fisico del fumare che rema contro la bellezza della pelle: il movimento di inspirazione del fumo dalla sigaretta, infatti, costringe la bocca ad incresparsi frequentemente, favorendo così ulteriormente la comparsa delle rughe.

Contattaci


Il tuo messaggio è stato spedito correttamente